Vescovo Edir Macedo | 18 de Novembre de 2015 - 10:02


La cena famigliare

La cena famigliare

Ultimamente questo argomento è stato disprezzato da molte persone ed è stato la causa per cui molte famiglie si trovano in totale distruzione. Sto parlando dei valori del passato, quelli che apprendiamo con i nostri genitori e nonni, le buone abitudini di famiglia. La generazione attuale definisce questi valori fuori moda.

Ma non possiamo dimenticare che questi “fuori moda” hanno aiutato a formare molte brave persone per la società e a solidificare molte famiglie. Per quanto più semplice potesse essere la refezione, si aveva il piacere di stare tutti insieme, era sacro, quel momento era insostituibile, era l’ora della cena.

I genitori volevano sapere com’era stata la giornata dei figli. I anche i coniugi condividevano gli avvenimenti quotidiani. Ma al giorno d’oggi, purtroppo questi momenti, non esistono più. Oggi quando la famiglia si riunisce, ognuno è con il suo cellilare, tablet, auricolari alle orecchie, molti si alzano ancor prima di terminare la refezione per correre davanti alla TV, tutto per non restare vicino alla famiglia. C’è chi si chiude in camera ed anche chi tenta di entrare senza permesso!

In passato, i bambini erano educati dalle madri. Ma oggi, sono educati dalle tate, videogames, cartoni animati, interne … Le madri moderne non hanno più tempo e neanche il piacere per questo. I bambini erano educati per non immischiarsi nei discorsi degli adulti e per rispettare i più anziani. Però molti, si rivolgono a loro in modo insolente. Parlano con loro come se stessero parlando con un loro coetaneo. Vi era rispetto perfino per il fratello più grande, come se lui fosse un secondo padre per i fratelli più giovani. Quando i genitori non erano in casa, lui era il responsabile della casa e per i fratelli. Invece, ultimamente, abbiamo sentito di fratelli che uccidono fratelli, figli che uccidono i genitori … È finito completamente il rispetto.

E per quanto concerne il chiedere la benedizione ai genitori prima di andare a letto a dormire e al rialzarsi al mattino? I figli credevano nella benedizione dei genitori, ma questo è raro ai giorni d’oggi.

Quando il ragazzo era interessato ad una ragazza, lui andava a casa di lei per chiedere il permesso ai suoi genitori per poter iniziare una relazione. Se il fidanzamento si fosse dimostrato serio, lui tornava a parlare con loro per chiedere la mano di lei in matrimonio. Ma oggi chi è che da importanza a questo? “Divento fuori moda”, dicono così. Al giorno d’oggi, quando i genitori vengono a sapere del fidanzamento della figlia, lei è già incinta e, in molti casi, loro diventano nonni senza neanche saperlo. Per questo motivo (la mancanza di questi valori del passato), sono molte le mogli che piangono lautamente tutti i giorni, perché non hanno avuto o non hanno voluto prestare la dovuta attenzione a questi valori.

Loro sono capaci di essere mogli, madri, amiche, “regine della casa”, perché non hanno applicato questi valori nelle loro vite, poiché hanno considerato tutto questo “fuori moda”. Oggi loro, comprendono che questi valori sono gravemente carenti. È come togliere le colonne portanti di un edificio, questo crollerà. Ed è esattamente questo che sta accadendo con molte famiglie. Loro stanno crollando per l’assenza di questo “fuori moda”, i valori del passato.

Nella famiglia moderna, la moglie non si sottomette al marito e neanche il marito ha considerazione per la moglie. Questa assenza di disciplina in casa spinge i figli in strada in cerca di una famiglia che mai hanno avuto.

Vi domando: qual è la famiglia migliore, quella tradizionale o quella moderna? Analizza i risultati di entrambe.

Sappiamo molto bene che i numeri delle gravidanze precoci, coinvolgimento con droghe, criminalità e marginalità in generale sono aumentate in questi ultimi anni.

Salmo 128 ha la ricetta per riscattare i valori della famiglia.

Questo è il modello da seguire: Dio, il marito, la moglie, i figli.

Marito
Beato chiunque teme l’Eterno e cammina nelle Sue vie. Allora mangerai della fatica delle tue mani, sarai felice e godrai prosperità.
– È lui che provvede, il cacciatore.

Moglie
Tua moglie sarà come una vite fruttifera nell’intimità della tua casa.
– Donna saggia, lei ha la famiglia nelle mani.

Figli
I tuoi figli come piante d’olivo intorno alla tua mensa.
– Piante d’olivo rappresentano la forza e la vitalità dei figli.

Ecco, così sarà benedetto l’uomo che teme l’Eterno. L’Eterno ti benedica da Sion, e possa tu vedere la prosperità di Gerusalemme tutti i giorni della tua vita. Sì, possa tu vedere i figli dei tuoi figli. Sia pace sopra Israele.

Chiunque può avere una casa, un palazzo, però una famiglia benedetta, una casa in pace, viene dalle Mani di Dio.


Segnala errore