Vescovo Edir Macedo | 15 de Gennaio de 2021 - 09:00


La maledizione di quelli che non confidano in Dio

Guarda la nostra meditazione di oggi...

La maledizione di quelli che non confidano in Dio

 Così dice l’Eterno: «Maledetto l’uomo che confida nell’uomo e fa della carne il suo braccio, e il cui cuore si allontana dall’Eterno! Egli sarà come un tamerisco nel deserto; quando viene il bene non lo vedrà. Dimorerà in luoghi aridi nel deserto, in una terra salata senza abitanti. Benedetto l’uomo che confida nell’Eterno e la cui fiducia è l’Eterno! Egli sarà come un albero piantato presso l’acqua, che distende le sue radici lungo il fiume. Non si accorgerà quando viene il caldo e le sue foglie rimarranno verdi, nell’anno di siccità non avrà alcuna preoccupazione e non cesserà di portare frutto. Geremia 17:5-8


La maledizione di quelli che non confidano in Dio
  • Vescovo Edir Macedo 


Segnala errore