Vescovo Edir Macedo | 17 de Marzo de 2017 - 10:15


Dio sarebbe ingiusto?

Dio sarebbe ingiusto?

Agli occhi di Dio, quanto vale un’anima? La Bibbia mostra che vi è “in cielo più gioia per un solo peccatore che si ravvede, che per novantanove giusti che non hanno bisogno di ravvedimento.” (Luca 15.7).

Ma, un guadagnatore di anime, quanto vale? Definitivamente, il suo valore è inestimabile, una volta che la sua maggior ricchezza non è di questo mondo e può essere acquisita per mezzo della sincerità e del desiderio genuino di spopolare il regno delle tenebre.

Tutte le persone che si dispongono a guadagnare anime per il Regno dei Cieli, hanno dentro di se lo stesso desiderio dell’Altissimo. Esse non misurano gli sforzi quando l’argomento è strappare un afflitto dagli artigli del male. La testimonianza qui sotto mostra l’ALLEGRIA DI DIO sul viso del ragazzo. Pur consapevole della sua condizione umile, non ha chiesto prosperità, la risoluzione dei problemi personali o la cura stessa della sua infermità. Il suo Maggior Bene è aver trovato il Signor Gesù Cristo. A questo motivo, il suo unico sogno è diventare guadagnatore di anime.

Adesso rispondi: Dio sarebbe Giusto se non benedicesse le persone che ci aiutano a raggiungere persone del genere?

Il frutto del giusto è un albero di vita, e chi fa conquista di anime è saggio. Proverbi 11.30

Aiutaci anche tu ad affollare i Cieli.


Segnala errore