Vescovo Edir Macedo | 22 de Aprile de 2016 - 12:47


Avvertimento ai Nuovi Convertiti

Avvertimento ai Nuovi Convertiti

Questo è un avvertimento per i nuovi convertiti che stanno conoscendo la fede e la luce della Parola di Dio, perché non cadano negli stessi errori degli farisei ipocriti. Esaminando le sacre scritture, osserviamo il modo misericordioso con il quale il Signor Gesù si rivolgeva ai peccatori.

Alla donna adultera, Egli disse:

“… Neppure io ti condanno; va’ e non peccare più.” Giovanni 8:11

A Zaccheo:

“… Oggi la salvezza è entrata in questa casa, perché anche costui è figlio d’Abrahamo.” Luca 19:9

Queste persone vivevano nell’ingiustizia (peccato) perché non ebbero mai accesso ai Decreti dell’Altissimo. Però, quando riconobbero il Signor Gesù, furono sincere e abbandonarono le loro pratiche sbagliate e si diressero per le vie della giustizia. Se esiste qualcosa di abominevole per il Signor Gesù è l’ipocrisia, ossia, ci dimostriamo giusti verso gli uomini e, sotto le vesti, pratichiamo le ingiustizie più terribili (peccati). I farisei erano così.

“Così anche voi di fuori apparite giusti davanti agli uomini; ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità.” Matteo 23:28

Nostro Signore li chiamò “serpenti, razza di vipere!” E gli domandò:

“Come sfuggirete al giudizio della Geenna?” Matteo 23:33

Riconoscere i peccati, il ravvedimento sincero e l’abbandono degli stessi spezzano il cuore di Dio, che ci giustifica per la fede. Però, l’orgoglio e la falsità provocano la Sua ira.

“…Perché l’ira di Dio si rivela dal cielo sopra ogni empietà e ingiustizia degli uomini, che soffocano la verità nell’ingiustizia.” Romani 1:18

Pertanto, se vuoi pretendere i tuoi diritti di giustizia e distruggere le ingiustizie di questo mondo che ottenebrano la tua vita, presenta la tua fede sacrificale e giusta sull’Altare, che è il tribunale di Dio, e cammina nella giustizia, caso contrario, purtroppo, saranno le ingiustizie che distruggeranno la tua vita.

Abraamo pretese da Dio il suo diritto perché camminava nella giustizia. Il Signore rispose alla sua richiesta e, di tutta una città falciata dal fuoco e zolfo, soltanto la famiglia di Abraamo fu risparmiata. Così sarà con te e la tua famiglia, se tu crederai e camminerai nella giustizia.

PENSA!

Dio vi benedica.


Segnala errore