Vescovo Edir Macedo | 20 de Settembre de 2015 - 00:00


Ascolta quello che lo Spirito dice ai cristiani…

Ascolta quello che lo Spirito dice ai cristiani…

1° Giorno del Digiuno di Daniele

Rivestitevi della completa Armatura di Dio, affinché possiate star saldi contro le insidie del diavolo; il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti. Perciò prendete la completa Armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e restare in piedi dopo aver compiuto tutto il vostro dovere. Efesini 6:11-13

Il Dio-Padre sapeva della necessità che aveva Suo Figlio di essere rivestito con la Sua Armatura con il fine di compiere la Sua missione. E lo fece nel Suo battesimo nelle acque del Fiume Giordano.

Come il Dio-Padre, anche il Dio-Figlio sapeva della necessità dei suoi discepoli di essere rivestiti con la Sua Armatura affinché potessero compiere la loro missione nella predicazione della Sua Parola. E lo fece nel Giorno di Pentecoste.

D’allora in poi, tutti i veri seguaci del Signore Gesù si sono rivestiti di TUTTA l’Armatura di Dio per vincere tutte le lotte che avrebbero affrontato contro l’inferno. In fine dei conti, sono stati liberati dal dominio di Satana e sapevano che quest’ultimo avrebbe usato l’inferno per toglierli dal Regno di Dio e portarli al regno delle tenebre.

In quel tempo, i discepoli si sono impegnati con tutte le loro forze per rivestirsi con TUTTA l’Armatura di Dio – Lo Spirito Santo. Obiettivo principale: rimanere fermi contro le trappole del diavolo.

È Dio che ordina: Rivestitevi con tutta la Mia Armatura.
Rivestirsi significa coprirsi. Il Dio-Padre vuole che tutti i Suoi figli si coprano con TUTTA la Sua Armatura. Non è un suggerimento, è un ordine. Rivestitevi con TUTTA l’Armatura di Dio.
Perché la responsabilità del rivestimento è nostra invece che essere Sua, visto che TUTTA l’Armatura è Sua e, seguendo l’ordine naturale, solamente Lui ha l’autorità di rivestire?

Più avanti, nuovamente, Egli insiste nell’ordine: Prendete TUTTA l’armatura di Dio. Prendere significa appropriarsi di qualcuno o di qualcosa. Lo Spirito Santo ribadisce il Suo ordine e comanda di appropriarsi di TUTTA la Sua Armatura.
Di nuovo ci domandiamo: perché lo Spirito Santo ci comanda di appropriarci di qualcosa che è Suo?

Queste domande hanno la stessa riposta. Affinché il discepolo sia rivestito e prenda TUTTA l’Armatura Divina deve manifestare la sua fede. Fede accompagnata da sacrificio. Sacrifico che prova il 100% della tua disposizione di volere e prendere possesso di Questa Promessa.
Il sacrificio della fede mostra quello che si vuole.

Dubito che l’armatura di Dio scenderà dal cielo come pioggia!
Dubito che Dio coprirà la persona con TUTTA la Sua Armatura solo perché questa dice di essere cristiana, di essere fedele in chiesa o qualcosa del genere!
No! Mille volte, no!

Tutte le Promesse di Dio sono soggette a condizioni.

Leggi il capitolo 28 di Deuteronomio, nel quale Dio mette come condizione per le Sue benedizioni il sacrifico dell’obbedienza.

Medita in questo versetto:

Il Signore sarà con voi, se voi sarete con lui; se Lo ricercherete, si lascerà trovare da voi, ma se Lo abbandonerete, vi abbandonerà. 2 Cronache 15.2

Non c’è un altro modo, nessuno può imporre le proprie regole su quello che il Signore ha determinato.

Vedi domani la continuazione di questo messaggio.


Segnala errore