Vescovo Edir Macedo | 21 de Febbraio de 2017 - 10:02


13° Giorno del Digiuno di Daniele

13° Giorno del Digiuno di Daniele

Sarete Miei Testimoni …

Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e Mi sarete testimoni in Gerusalemme, e in tutta la Giudea e Samaria, e fino all’estremità della terra. Atti 1.8

La ragione del versamento dello Spirito Santo è di trasformare i seguaci del Signor Gesù in testimoni vivi della Sua resurrezione.

Per servire come testimoni di Qualcuno che è morto e resuscitato ma non è più fisicamente tra di noi, è possibile soltanto quando la persona “riceve” o “è posseduta” dallo Suo Spirito.

Lo Spirito del Signor Gesù “incorpora” nei Suoi discepoli per far sì che questi non solo resuscitano, ma per testificare e dimostrare la resurrezione di Suo Figlio con prove incontestabili.

Dio ha resuscitato il Signor e resuscita anche noi per il Suo Potere. 1 Corinzi 6.14

… sapendo che Colui che risuscitò il Signore Gesù, risusciterà anche noi con Gesù, e ci farà comparire con voi alla Sua presenza. 2 Corinzi 4.14

Una volta incorporato con lo Spirito di Gesù, la mente, il carattere e il profumo del discepolo saranno notoriamente identificati con la mente, il carattere e il profumo del Signor Gesù mostrandoli nel Suo ministero terreno

In pratica, significa:

Perdonare i delinquenti (assassini, criminali ecc.), l’esempio di Gesù dinanzi a quelli che Lo maltrattavano sul Calvario. (Luca 23.33-34)

Non giudicare, non condannare e perdona sempre. (Luca 6.37)

Non resistere al perverso; e qualunque sberla in faccia, porgi l’altra guancia. (Matteo 5.39)

Amare i nemici e pregare per i perseguitori, perché, Se infatti amate quelli che vi amano, che premio ne avete? (Matteo 5.44-46)

Questi sono alcuni dei principi basilari della Mente e del Carattere di Dio.

Qualcuno dirà: questo è impossibile! Io sono umano e non Dio …

Vero, ma Dio non ci chiede mai qualcosa che non possiamo soddisfare!

Quando si è posseduto dal Suo Spirito, è impossibile non avere un comportamento come il Suo.

Dinanzi a ciò, chi dubiterà della resurrezione di Gesù?

Leggi anche:
– 12° Giorno del Digiuno di Daniele
– 11° Giorno del Digiuno di Daniele
– 10° Giorno del Digiuno di Daniele
– 9° Giorno del Digiuno di Daniele
– 8° Giorno del Digiuno di Daniele
– 7° Giorno del Digiuno di Daniele
– 6° Giorno del Digiuno di Daniele
– 5° Giorno del Digiuno di Daniele
– 4° Giorno del Digiuno di Daniele
– 3° Giorno del Digiuno di Daniele
– 2° Giorno del Digiuno di Daniele
– 1° Giorno del Digiuno di Daniele


Segnala errore